Skip to content

Ma che bel castello! Mario Capanna e il controllo politico della ricerca scientifica

27 gennaio 2011

Mario Capanna e la sua Fondazione Diritti Genetici hanno finalmente deciso di darsi alla ricerca per sconfiggere “nel campo” i tanto odiati OGM! In particolare, ci comunicano che svilupperanno una “nuova” frontiera scientifica, quella delle “biotecnologie soft” alternative agli OGM, in particolare la MAS (Marker Assisted Selection – selezione assistita da marcatori) superando l’annoso dibattito OGM sì/OGM no.

Wow! Davvero una notizia bomba! Ora però fate un respiro prodondo e domandatevi:

…ma lo sterile dibattito OGM sì/OGM no dell’ultimo decennio non l’hanno forse alimentato loro?

…ma la MAS non si basa sull’utilizzo di mappe di linkage studiate per la prima volta da Morgan tra il 1911 e il 1913 su Drosophila? Che razza di “nuova” frontiera sarebbe?

Sì, avete ragione, ma al genio, cosa volete, bisogna pur concedere la licenza poetica… e magari anche un castello… per un valore diciamo di circa 20 milioni di €… ok?! Non fingete di non aver capito: a Mario Capanna, proprio quello lì, hanno dato un castello e 20 milioncini di € per metterlo a nuovo e giocare con le pipette.

Continua a leggere su BBB…

Annunci
One Comment leave one →
  1. KLAUS DURMONT permalink
    9 ottobre 2013 10:01

    OGGI HA OFFERTO OSPITALITÀ A BERLUSCONI PER ESPIARE COMODAMENTE LA PENA AI SERVIZI SOCIALI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: