Skip to content

Il signor boh

23 marzo 2011

E’ arrivato il nuovo ministro dell’agricoltura.

Iscritto al gruppo parlamentare INIZIATIVA RESPONSABILE (NOI SUD-LIBERTA’ ED AUTONOMIA, POPOLARI D’ITALIA DOMANI-PID, MOVIMENTO DI RESPONSABILITA’ NAZIONALE-MRN, AZIONE POPOLARE, ALLEANZA DI CENTRO-ADC, LA DISCUSSIONE, COMESEFOSSEANTANI) , durante la sua attività di parlamentare sembra essersi occupato pressocché di tutto, fuorché di agricoltura.

Si è fatto comunque apprezzare per molte altre ragioni.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Alberto Guidorzi permalink
    23 marzo 2011 18:35

    Il MInistero doveva essere abolito perchè ha perso la sua funzione di dettare la politica agricola nazionale, è rimasto unicamente per mantenere dei burocrati e come interlocutore di Bruxelles, ma se ci mettiamo un ministro che non conosce come muoversi a Bruxelles che ce ne facciamo? Nessuno dei ministri nominati dopo Marcora ha avuto queste caratteristiche L’unico che ha competenze, esperienza e conosce i meandri di Bruxelles è De Castro e se la politica fosse seria dovrebbe essere un ministro inamovibile qualsiasi coalizione vinca le elezioni. E’ appetibile la poltrona non la mansione.

Trackbacks

  1. Il comitato interministeriale « La Valle del Siele
  2. L’autorevole voce del signor Boh « La Valle del Siele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: