Skip to content

I consumi interni calano e l’export agroalimentare cresce. Che vorrà dire?

12 maggio 2011

Tutti coloro che parlano di “spesa a km zero“, o di “domanda interna come motore della crescita“, ammantando di diverse sfumature e suggestioni lo stesso concetto protezionistico, dovrebbero dare un occhiata all’ultimo rapporto dell’Ismea sui consumi alimentari italiani:

Riduzioni significative si registrano in particolare per frutta e agrumi (-8,7% rispetto al primo trimestre 2010), prodotti ittici (-7,5%) e lattiero-caseari, (-6,3%). Negativo il bilancio degli acquisti anche per le carni bovine (-5,1%), i salumi e i tagli freschi di suino (-2,7%), gli ortaggi (-2,6%), il pollame (-1,9%) e i derivati dei cereali (-1,4%).

Di contro, se si guarda all’export:

Contrariamente alla dinamica dei consumi interni, i dati a consuntivo del 2010 confermano, all’estero, una decisa ripresa dell’export agroalimentare (+12,7% in valore rispetto al 2009), con brillanti performance per molti dei prodotti simbolo del made in Italy, compresi vini (+11,7%), frutta fresca (+18,8%), formaggi (+15%) e oli di oliva (+14,9%).

E per chi fosse pronto a cinguettare che questi sono valori che riguardano prodotti di qualità, c’è sempre il rapporto, stavolta del 20 aprile, dell’ International Grains Council che può chiarire con una certa precisione la situazione dell’offerta e della domanda (globale, non nazionale) di cereali.

Giusto per rispondere (in anticipo) a quanti vorranno approfittare dell’ultimo vuoto d’aria delle materie prime per ricominciare gridare alla volatilità e pretendere di indurci a mangiare da soli tutto il magazzino, o meglio, nel dubbio, di smettere proprio di riempirlo, il magazzino, ché il mais si può benissimo far marcire nei digestori da biogas e la terra coltivabile resta comunque il supporto più affidabile per i pannelli fotovoltaici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: