Skip to content

Biodiversità geneticamente modificata

8 giugno 2011

Le colture geneticamente modificate, contrariamente a quanto si crede, hanno ridotto l’impatto dell’agricoltura sulla biodiversità. Questo è stato possibile attraverso l’adozione diffusa di pratiche agricole meno impattanti, come la lavorazione minima dei terreni o la semina su sodo per le quali molti OGM in commercio sono particolarmente indicati, il minore uso di pesticidi e l’uso di erbicidi meno nocivi.

Janet Carpenter ha affrontato queste tematiche in un nuovo studio apparso sul numero di giugno di ISB News report dal titolo Impacts of GE crops on biodiversity.

Analizzando l’impatto delle colture geneticamente modificate sulla biodiversità, Janet Carpenter ha concluso anche che

Da una prospettiva più ampia gli OGM possono effettivamente aumentare la diversità delle colture, migliorando varietà alternative sottoutilizzate, e rendendole più adatte per la coltivazione diffusa

Annunci
One Comment leave one →
  1. Alberto Guidorzi permalink
    8 giugno 2011 15:10

    Molti anti OGM non li vogliono sentire ragionamenti del genere.

    Per loro la biodiversità è solo specifica e non varietale, quest’ultima vale niente

    Per loro se sparisce una specie, che tra l’altro sparisce perchè non sopporta la pressione selettiva o meglio non ha gli strumenti per adattarvisi, è il disastro.

    Mettere loro sotto il naso le migliaia e migliaia di varietà di tutte le specie che sono state create in mezzo secolo, oppure mostrare che con la transgensi si moltiplica a dismisura questa creazione varietale e quindi in definitiva si aumenta la biodiversità, è un delitto contro natura. Ciò significa ragionare
    solo con metà cervello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: