Skip to content

Il risveglio dalla sbronza

15 giugno 2011

Ma non erano vietati i referendum in materia fiscale? Eppure se l’esito del referendum obbliga, impedendo la remunerazione dei costi in tariffa, a remunerare gli stessi costi attraverso la leva fiscale (o il debito pubblico), avremmo raggiunto l’esaltante risultato che un referendum non può ridurre la pressione fiscale, ma può invece imporre di alzarla.

E sembra che qualcuno, passata la sbronza e finiti i festeggiamenti per la vittoria della Champions League di questo avvilente Truman Show, stia cominciando a rendersene conto. E’ il caso di molti amministratori, che non hanno fatto passare neanche 24 ore dal referendum per cominciare a chiedere fondi al governo. Emblematico l’assessore all’ambiente della provincia di Bologna:

non sappiamo come fare. I soldi gli enti locali non li hanno per fare investimenti di questa portata e anche se li avessero non potrebbero spenderli per via del patto di stabilità. Rispettiamo la volontà espressa dal referendum che ha abrogato una norma di fatto introdotta dal governo Prodi ma bisogna anche dire con altrettanta onestà che il ricorso ai privati era l’unico modo per finanziare investimenti che il pubblico non può fare.

Un brutto risveglio, non c’è che dire.

  • Update: e come in tutti i casi del genere, la cura migli0re è quella di rituffarsi a capofitto nei festeggiamenti: come segnala stamattina Gianni Trovati sul Sole24Ore, uno degli effetti collaterali di questi referendum è stato l’abrogazione contestuale dei decreti attuativi della legge Ronchi, compreso quello che provava ad impedire, per una durata di tre anni dalla scadenza del mandato, agli amministratori di sedere nei CdA delle municipalizzate. Cancelli aperti, la festa continua.
Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: