Skip to content

Tenebrae factae sunt

22 marzo 2012

Ce l’eravamo persa, nel bailamme di dichiarazioni e lanci d’agenzia seguiti all’intervista del ministro dell’ambiente al Corriere della Sera della quale abbiamo ripetutamente parlato, ma vale una menzione, per chiudere definitivamente l’argomento con la perla migliore, e per rendere la misura esatta di quanto sia profondo il sonno della ragione del quale siamo ostaggi da almeno un quindicennio.

E’ di Francesco Ferrante (strano, vero?), senatore PD ed ex direttore generale di Legambiente, che spiega al quotidiano Europa come nelle convinzioni del ministro Clini “pesi un certo fascino per la supremazia della scienza“, e che la cosa lo porterebbe (testuale) a “brutti scivoloni“.

E alla benevola commiserazione di quelli che invece la sanno lunga, come il senatore Francesco Ferrante. Che pena.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: