Skip to content

Cronaca fotografica dall’Occidente Medioevale – 2

15 giugno 2012

Alcune piante di actinidia (kiwi) dei campi sperimentali della facoltà di agraria dell’Università della Tuscia dopo il trattamento con l’erbicida. Ma voi continuate a firmare.

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. 15 giugno 2012 11:11

    Chissà dove va a finire, tutto quel diserbante?

  2. bacillus permalink
    15 giugno 2012 13:06

    …assorbito per via fogliare, circola insieme alla linfa discendente fino alle radici, devitalizzando tutti i tessuti e quindi la pianta nella sua interezza. Poi, compreso quello che finisce direttamente nell’ambiente, si degrada abbastanza rapidamente avendo un tempo di emivita di circa 30 gg o anche meno, a seconda delle condizioni ambientali.

    Ma stavolta la cosa non mi appassiona. E’ davvero un colpo al cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: