Skip to content

Biofuel e siccità

19 agosto 2012

– Non darò da mangiare ai miei maiali queste pannocchie avvizzite

– Perché devo darle da mangiare al mio furgone.

Advertisements
4 commenti leave one →
  1. bacillus permalink
    19 agosto 2012 13:45

    Sto seguendo pochissimo e con grande noia quelli che hanno preso in affitto i terreni di mio suocero per coltivare mais per biomasse.
    Alcune osservazioni:
    – hanno seminato tardissimo;
    – da un paio di giorni hanno concluso il terzo (!) intervento irriguo (giù gasolio);
    – hanno seminato molto fitto (ovvio) ma la taglia delle piante è veramente modesta e le pannocchie sono piccole e striminzite: sarà, ma io non ci vedo così grande biomassa;
    – per loro fortuna ho visto pochissima piralide (non hanno trattato).

    Tutto questo verrà trinciato, stoccato in un silo per finire poi in un digestore da cui si ricaverà energia elettrica.
    Uno scempio di preziose risorse alimentari che grida vendetta.

  2. Alberto Guidorzi permalink
    19 agosto 2012 15:38

    Bacillus

    Conosco un impianto a biomassa in quel di Sermide, mio paese, che ha dovuto comprare il 40% in più di superficie per avere la stessa biomassa dell’anno scorso. I prezzi della biomassa dei campi di mais 2012 vanno da 80 ct.di €/q, a 1, 1,5, 2 e fino a 3 €/q, quando il mais è stato almeno irrigato tre volte, ma con criterio, perchè colui che ha saltato l’epoca della fioritura si ritrova comunque con pannocchie con metà semi.

    Il Raggio medio di approvvigionamento è salito a 20 km.

  3. FrancescoPD permalink
    19 agosto 2012 17:07

    @Alberto & bacillus
    Non datevene a male, lasciate fare al mercato ed al tempo.
    Come è successo per i cogeneratoristi ad olio vegetale, anche gli impianti a biogas fatti esclusivamente con prodotti coltivati e non di scarto o rifiuto porteranno i libri in tribunale.
    E’ la sacrosantemente giusta punizione per chi ha voluto speculare con il denaro estorto ai cittadini per incassare i famosi 28 cents / kw, in barba all’etica ed al buonsenso.
    I 28 cents Kw, sono fermi, mentre il prezzo del prodotto sale e salirà ancora, …la siccità è stata solo utile a scoperchiare la pentola, i problemi alimentari devono ancora venire.
    Le energie rinnovabili semplicemente non esistono, esiste solo la stupidità umana che si rinnova ogni qual volta che si crea un problema ad arte e lo si vuole risolvere con l’intervento dello stato.
    “Tutto quello che il governo tocca si trasforma in merda” (Ringo Starr)
    … questa foto rende molto meglio
    http://junkscience.com/2012/07/23/when-drought-strikes-should-u-s-policy-endanger-hungry-people/

  4. bacillus permalink
    21 agosto 2012 15:22

    Alberto e Francesco, grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: