Skip to content

La cura

30 maggio 2013

outofmeloon

Berlusconi non faceva più ridere, per questo abbiamo inventato Beppe Grillo. E non è una bufala, né Sarubbi ha capito male: il parlamentare/cittadino che ha espresso un simile auspicio è Adriano Zaccagnini, peraltro vicepresidente della Commissione Agricoltura, mica pizza e fichi.

Lo potete riascoltare in tutto il suo splendore sul palinsesto di Radio Radicale, nella diretta iniziata alle 18,04, facendo scorrere il cursore all’incirca a due ore e 11 minuti di trasmissione.

Grazie a Prometeus per la segnalazione.

  • Update: grazie al bel post di Chiara Lalli su Giornalettismo, abbiamo anche il video dell’intervento. Buona visione.

 

Annunci
7 commenti leave one →
  1. Alberto Guidorzi permalink
    30 maggio 2013 13:10

    M5S ha assoldato un mercenario per risolvere il problema: il maltempo!

  2. Dario permalink
    30 maggio 2013 13:26

    Citando il titolo di un vecchio e divertente film, dopo tutte queste risate non ci resta che piangere.

  3. VoceIdealista permalink
    30 maggio 2013 16:59

    L’ha ribloggato su laVoceIdealista.

  4. ogeid3 permalink
    31 maggio 2013 11:48

    Sono curioso di leggere quanto sarà riportato nella clausola di salvaguardia, se mai la presenteranno.

  5. Elena permalink
    31 maggio 2013 16:34

    Beh ovvio, perché non compriamo il mais dalla Cina o dall’Africa allora, visto che là usano ancora antiparassitari banditi da 30 anni in Europa. Sempre meglio il passato no?

  6. Alberto Guidorzi permalink
    31 maggio 2013 17:17

    Ormai è l’ennesima volta che lo dico. Se si vuol, discutere di transgenesi occorre distinguere tra prodotto ricavato e mezzo tecnico di miglioramento genetico, se non facciamo questo non ci comprendiamo e la discussione è sterile.

    Una pianta geneticamente modificata la si può anche rifiutare (esempio colza OGM) ma non si può fare di tutta un erba un fascio. Il flusso genetico del polline modificato se ha valenza sul colza no ha la stessa valenza di mais e soia perchè non ci sono piante che lo ricevono nei nostri ambienti.

    Un altro conto è bandire lo strumento tecnico transgenesi qui se lo si fa si è solamente degli ottusi o si vuol mettere il naso su argomenti che non si conoscono.

    Noi abbiamo le piante che ci ritroviamo e che ci danno cibo solo perchè abbiamo sfruttato la variabilità esistente e perchè le metodoiogie di selezione erano accettabili da un punto di vista dei costi, ora ne l’una ne l’altra è più possibile o ce ne procuriamo di nuova con le mutazioni indotte, ma è come uccidere un moscerino con un un unico proiettile, oppure si prendono i geni, che tutti indistintamente producono una particolare proteine e nessun’altra cosa, o all’interno della specie (facendo lo stesso lavoro dell’incrocio ma escludendo l’aleatorietà insita, o addirittura all’esterno della specie, ben sapendo che un gene non è ne animale, ne vegetale, ma è un produttore di una proteina.

    Quindi quel Zaccagnini è solo un deputato che ha vinto al totocalcio avendo avuto la fortuna di essere stato prescelto, ma si occupa di cose che non conosce, al punto che non seminando mais si butta per aria un pilastro della nostra agricoltura.

    Inoltre è uno che dice che si può infrangere la legge impunemente e per giunta da parte di chi le fa. Lui deve sapere, e se non lo sa s’inform, che l’autorizzazione ad usare le varietà di seme ufficialmente approvate non dipende più dal paese membro ma solo dalle Direttive comunitarie. Non si rende conto che è come se avesse detto: sei senza soldi per mangiare, bene hai diritto di andarli a rubare”.

Trackbacks

  1. Sarubbi: M5S vuole bloccare la semina del mais | Prometeus - ANBI Magazine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: